Storia

E’ un’emanazione del cavalleresco ordine di San Giovanni dell’ospedale di Gerusalemme, risalente ai tempi delle crociate.
I Cavalieri, chiamati Giovanniti, operavano su due fronti; con il soccorso ai bisognosi attraverso piccoli ospedali, ostelli, baraccamenti, ecc. e difendendo i pellegrini e i loro assistiti impugnando le armi in difesa degli attacchi dei nemici.

 

Con la caduta del Regno di Gerusalemme i Giovanniti prima si trasferirono a Cipro, poi a Rodi e in seguito a Malta. Qui i Cavalieri modificarono la loro denominazione in Sovrano Militare Ordine Gerosolomitano dell’Ospedale di San Giovanni di Gerusalemme, detto di Cipro, detto di Rodi, detto di Malta. Da quest’isola i Giovanniti continuarono le loro opere e a tener testa alle armate musulmane: va ricordata la battaglia navale di Lepanto ove, con alcune galee e moltissimi armati, i Cavalieri contribuirono alla vittoria della cristianità. A causa di conflitti interni di carattere religioso-politico e d’interesse, nel sedicesimo secolo i Cavalieri si divisero in due tronconi: l’Ordine di San Giovanni dell’Ospedale di Gerusalemme e l’Ordine di Malta.

Il primo, che mantenne il nome originario dal quale discendono gli attuali Giovanniti, data la sua composizione tedesca-inglese-olandese-svedese, si ritirò nel nord dell’Europa; il secondo rimase a Malta, prendendone il nome, e poi si trasferì a Roma. Entrambi gli Ordini, comunque, continuarono il loro originario compito, ossia quello di aiutare il loro prossimo bisognoso di soccorso.

Arrivando ai giorni nostri troviamo anche in Italia il Soccorso dell’Ordine di San Giovanni dell’Ospedale di Gerusalemme – Croce di San Giovanni – S.O.G.IT. La prima sede, e ora anche sede nazionale, nacque a Trieste nel 1977, dopo che i Giovanniti europei accorsero portando considerevoli aiuti ai terremotati del Friuli.
Da allora le sedi si sono moltiplicate nel territorio nazionale e i Giovanniti continuarono così a perpetuare gli insegnamenti ereditari dei primi Cavalieri Crociati del Sovrano Militare Ordine Gerosolomitano dell’Ospedale di San Giovanni di Gerusalemme.

Nel 1992, ad opera di alcuni volontari ed al primo Presidente, Sig. Zamparutti Franco nasce  la sezione S.O.G.IT. Udine, con sede a Cassacco dove l’amministrazione comunale ha messo a disposizione la prima sede.

S.O.G.IT. Udine,  associazione di volontariato sanitario, è un’organizzazione non lucrativa di utilità sociale; opera nei settori del trasporto sanitario, assistenza sportiva ed emergenza 118.

L’associazione è un gruppo di lavoro formato da numerosi operatori coordinati da personale medico e paramedico, presente anche durante tutte le attività sociali.